M2M Trial & Standard

  1. Oggetto
    1. Di seguito sono riportati i termini e le condizioni standard applicabili in relazione ai servizi Io/M2M disponibili per pagare i clienti aziendali mensili (“il Cliente” e/o “voi”).  Tali termini regolamentano il rapporto che viene stipulato da e tra voi e Melita Limited (operante con il marchio “Melita.io”);
    2. Al momento della firma del Cliente, il presente Contratto, unitamente ad altri termini e condizioni applicabili specifici a una particolare tariffa, promozione o offerta, avranno nel loro insieme valore di legge per le Parti.
    3. L’Internet of Things (IoT)/Machine to Machine (M2M) Services (il “Servizio”) è un servizio di telecomunicazione che effettua il trasferimento di informazioni e/o lo scambio di dati su Internet pubblico attraverso reti LTE, 3G o NB tra dispositivi senza intervento umano. Tale servizio può includere inoltre la funzionalità SMS.
    4. L’utilizzo del servizio da parte del Cliente è soggetto ai presenti Termini e condizioni.
  2. Definizioni
    1. Con “Attivazione” si intende la procedura per rendere operativo il Servizio in modo che il Cliente lo possa utilizzare.
    2. Con “Data di attivazione” si intende la data in cui il Cliente ha attivato il Servizio tramite il portale IoT Melita o il novantesimo (90°) giorno da quando Melita ha spedito le schede SIM al Cliente, a seconda di quale condizione si verifichi per prima;
    3. Con “Contratto” si intendono questi Termini e Condizioni unitamente a tutti gli allegati connessi, che devono essere letti, e ogni altro termine e condizione applicabile di volta in volta.
    4. Con “APN” si indica il nome del punto di accesso (Access Point Name) specifico per il servizio IoT.
    5. Con “Utente finale” si intendono i dipendenti o gli agenti o qualsiasi persona che utilizzi la scheda SIM e/o i Servizi a voi forniti.
    6. Con “Pacchetto SIM” si intende la totalità delle schede SIM a voi assegnate come elencato nel campo “Quantità di SIM” del modulo d’ordine. Ogni pacchetto SIM deve comprendere un minimo di 10 schede SIM. 
    7. “Forza maggiore” indica qualsiasi causa che impedisca a Melita o al Cliente di adempiere a uno o tutti i suoi obblighi, come definiti dal presente Contratto, che derivi da o è attribuibile ad atti, eventi, omissioni o incidenti non controllabili da Melita o dal Cliente, inclusi, ma non limitati a, atti di Dio, guerra (dichiarata o meno), sabotaggio, sommossa, esplosione, controlli del governo, restrizioni o divieti o qualsiasi altro atto o omissione a livello del governo locale o nazionale o qualsiasi altro evento al di fuori del ragionevole controllo di entrambe le Parti.
    8.  Con “terminali IoT / M2M” si intendono router, gateway o dispositivi wireless e qualsiasi firmware incorporato in tali dispositivi.
    9. Per “Portale IoT Melita” si intende il portale web di gestione della connettività dal quale è possibile gestire i servizi IoT all’indirizzo http://www.melita.io.
    10.  Con “Melita” e “Noi” si intende Melita Limited (C12715) e “nostro” e “noi”, “ci” devono essere interpretati di conseguenza.
    11. Con “Oggetto” e/o “Macchina” si intende un dispositivo autonomo in grado di comunicare con un server remoto usando un modem.
    12. Con “Server” si intende l’apparecchiatura informatica centralizzata che controlla in modalità remota l’Oggetto o la Macchina.
    13. Con “Servizio” si intende il servizio M2M e/o IoT che Melita offre nel presente Contratto e definito al precedente punto 1.3.
    14. Con “Sospensione” si intende l’evento che prevede che una scheda SIM sia temporaneamente sospesa tramite il “IoT Melita Portal” (portale IoT Melita).
  3. Servizi
    1. Melita si riserva il diritto di accettare o rifiutare di fornire qualsiasi Servizio a qualsiasi Cliente. Melita può rifiutarsi di fornire il Servizio a qualsiasi persona (i) che rifiuta di fornire una copia del proprio Atto costitutivo o Statuto societario o qualsiasi altro documento ufficiale che riporti i firmatari autorizzati della società; (iii) che non è il Cliente o che non è autorizzata dal Cliente a firmare il presente Contratto; (iv) che, dopo che ne sono stati verificati l’affidabilità creditizia e lo stato non si qualifichi per il Servizio in conformità con l’attuale politica creditizia di Melita; (v) che ha una storia di mancato pagamento di canoni o addebiti per qualsiasi Servizio fornito da Melita; (vi) sulla quale sussistano prove o gravi sospetti di frode o utilizzo di schede SIM in modalità che violino il presente Contratto o le disposizioni di legge o regolamentari e/o in contrasto con l’ordine pubblico, la politica o la buona morale; (vii) una società che è inadempiente o il cui direttore è inadempiente; (viii) che interrompe o minaccia di interrompere il corretto funzionamento della rete di Melita.
    2. Il Cliente è responsabile della correttezza e completezza delle informazioni che fornisce.
    3. Il Contratto entrerà in vigore alla data della firma dello stesso.
    4. Melita eseguirà l’Attivazione del Servizio il più rapidamente possibile, purché il Cliente sia conforme ai termini del presente Contratto.
    5. Melita avrà la facoltà di variare i Termini e le Condizioni all’interno del presente Contratto in qualsiasi momento, dandovi un preavviso scritto di 30 giorni relativamente a tali modifiche, le quali entreranno automaticamente a far parte del presente Contratto al termine del suddetto periodo di preavviso. Se non si ritiene di accettare tali modifiche, il Cliente ha il diritto di terminare il Servizio senza incorrere in alcuna penalità entro il periodo di preavviso di 30 giorni. L’utilizzo continuato del nostro servizio da parte del Cliente oltre tale periodo di preavviso verrà considerato come un’accettazione delle modifiche.
  4. Responsabilità, diritti e rimedi di Melita
    1. Melita si adopererà per fornire al Cliente un servizio affidabile ed efficace, ma Melita non avrà la responsabilità di un servizio costante e senza errori.
    2. Melita non sarà responsabile per interruzioni del Servizio dovute a:
      1. malfunzionamenti e interruzioni della rete dovuti a cause esterne;
      2. apparecchiature utilizzate insieme alle schede SIM;
      3. modifiche apportate dal Cliente all’utilizzo e/o all’ambiente di M2M o IoT;
      4. qualsiasi altro fattore con il quale Melita non ha alcun collegamento;
      5. imposizioni a Melita dovute alla legge applicabile o a un’ordinanza di natura legale emanata da qualsiasi tribunale, corte di giustizia o autorità competente;
      6. Forza maggiore.
    3. Melita non sarà ritenuta responsabile in caso di utilizzo errato o funzionamento improprio delle schede SIM da parte del Cliente o dell’utente finale.
    4. Il pacchetto SIM fornito al Cliente è destinato a essere utilizzato dal Cliente stesso. Melita non sarà responsabile in alcun modo nei confronti degli utenti finali.
    5. Qualsiasi SIM a voi fornita, a pagamento o in altro modo, rimane di nostra proprietà e ci deve essere restituita nel momento in cui dovessimo richiederla. Siete tenuti a proteggere la vostra SIM e a utilizzarla esclusivamente per accedere ai nostri Servizi. Le schede SIM possono essere facilmente danneggiate e devono essere maneggiate con cura. Nel caso in cui la vostra SIM venga smarrita, rubata o danneggiata, chiamateci immediatamente. In caso di smarrimento o furto della SIM, l’utente è responsabile di tutti gli addebiti relativi all’utilizzo della SIM (inclusi gli addebiti generati da chiamate e dall’utilizzo dei dati) fino al momento in cui ci viene comunicato che la SIM è stata smarrita o rubata, indipendentemente dal fatto che tali costi siano stati generati da voi o da altri soggetti. In caso di smarrimento della SIM vi potrebbero essere addebitati ragionevoli costi per la sostituzione. È possibile richiedere una SIM sostitutiva, che potremo fornire entro tempi ragionevolmente brevi, ma ci riserviamo il diritto di addebitare il costo della sostituzione della SIM danneggiata/smarrita/rubata come definito nell’Allegato B – Elenco dei costi. Melita si riserva il diritto di ritirare qualsiasi SIM del Cliente in qualsiasi momento per migliorare o mantenere la qualità della rete.
  5. Responsabilità del Cliente
    1. Il Cliente è tenuto al rispetto di tutti i termini del presente Contratto e di tutte le leggi applicabili.
    2. Il Cliente è tenuto a informare Melita di eventuali modifiche ai suoi dati durante il periodo di validità del Contratto.
    3. Il Cliente dovrà compiere ogni ragionevole sforzo per mantenere una buona reputazione e assicurarsi che tutti gli Utenti finali con i quali stipula un accordo finalizzato all’uso di parte o di tutto il Servizio dispongano e detengano tutti i consensi, le autorizzazioni, le licenze, i permessi e altre approvazioni, tanto governative quanto private, se necessario, per utilizzare il Servizio;
    4. Il Cliente può rendere disponibili a terzi le schede SIM del pacchetto SIM (Utente terzo) in conformità con il presente Contratto, tuttavia il Cliente rimane il partner contrattuale di Melita, responsabile per tutti gli atti e le omissioni di tale Utente terzo, che comprendono ma non si limitano a, i pagamenti di canoni derivanti dall’uso del servizio. Tutti gli obblighi derivanti dal presente Contratto rimangono in vigore a tutti gli effetti. Il Cliente riconosce la propria e piena responsabilità per eventuali azioni, omissioni e comportamenti dell’Utente terzo. 
    5. Il Cliente dovrà adempiere ai propri obblighi ai sensi del presente Contratto e utilizzare il Servizio in modo conforme alla legge applicabile e non dovrà utilizzare il Servizio per scopi illegali o in altro modo illecito; e
    6. Il Cliente dovrà adottare tutte le misure ragionevoli per impedire l’utilizzo del Servizio con modalità tali da causare interruzioni o interferenze alla rete Melita Network o all’utilizzo di qualsiasi altra funzionalità della rete Melita Network. Il Cliente ha l’obbligo di proteggere il pacchetto di SIM e l’utilizzo di tutte le schede SIM dagli abusi. Il Cliente è tenuto a informare Melita di qualsiasi abuso fornendo tutti i dettagli delle schede SIM interessate, immediatamente dopo esserne venuto a conoscenza. Tali informazioni devono essere trasmesse a Melita per mezzo di uno dei punti di contatto elencati nell’allegato C. Tuttavia, in caso di smarrimento o di qualsiasi forma di perdita del controllo sulla/e scheda/e SIM il Cliente rimane obbligato a pagare le rispettive commissioni derivanti dall’so della/e scheda/e SIM da parte di terzi fino alla sospensione della/e scheda/e SIM da parte del Cliente tramite il portale IoT Melita o richiedendo esplicitamente tale sospensione a Melita per iscritto.
  6. Cessazione e sospensione del Contratto
    1. La durata iniziale del presente Contratto è specificata nel modulo d’ordine allegato al presente Contratto e può essere pari a ventiquattro (24) mesi dalla data di attivazione o in alternativa su base mensile a partire dalla data di attivazione.
    2. I Clienti abbonati al/ai Servizio/i per un periodo di ventiquattro (24) mesi che non risolvono il Contratto prima o alla scadenza del termine di 24 mesi, rimarranno abbonati al Servizio e il Contratto verrà automaticamente rinnovato per ulteriori periodi di dodici (12) mesi ciascuno (il “Periodo di rinnovo”), a meno che una delle Parti non risolva il Contratto mediante preavviso scritto di almeno novanta (90) giorni.
    3. I clienti abbonati al/i Servizio/i su base mensile rimarranno abbonati al Servizio a meno che una delle Parti non risolva il presente Contratto con preavviso scritto di almeno trenta (30) giorni.
    4. Qualora il Cliente dovesse recedere dal Contratto prima della scadenza del Periodo iniziale o del Periodo di rinnovo, il Cliente sarà tenuto a corrispondere una commissione di risoluzione anticipata equivalente al cento per cento (100%) delle rimanenti commissioni mensili.
    5. Fatto salvo quanto stabilito dal paragrafo immediatamente precedente, Melita può recedere immediatamente dal presente Contratto mediante comunicazione scritta al Cliente:
      1. se il Cliente viola materialmente il presente Contratto e non pone rimedio a tale violazione entro dieci (10) giorni dalla notifica di tale violazione da parte di Melita; o          
      2. Immediatamente se un destinatario, un liquidatore provvisorio, un amministratore o altra figura simile viene nominata per una qualsiasi delle imprese o attività del Cliente o se il Cliente stipula un accordo con uno qualsiasi dei propri creditori o con una classe dei propri creditori o se il Cliente diventa insolvente o è altrimenti non in grado di pagare i debiti alla loro scadenza.  
    6. Nel caso in cui Melita risolva il presente Contratto per uno dei motivi elencati nella presente clausola 6, Melita avrà, fatti salvi altri diritti e rimedi di cui Melita può disporre in base alla legge e al presente Contratto, il diritto a riscuotere tutti gli importi dovuti dal Cliente per i servizi forniti da Melita.       
    7.  Fatto salvo il diritto di Melita di recedere dal Contratto in conformità con i termini qui definiti, Melita può sospendere i servizi se:
      1. Melita rileva un aumento dei volumi e dell’utilizzo del servizio, e di conseguenza della passività del Cliente nei confronti di Melita, che possa giustificare la ragionevole supposizione di Melita che il Cliente non pagherà per un utilizzo tanto elevato.
      2. L’utilizzo del servizio da parte del Cliente costituisce una minaccia per le strutture tecniche e/o la rete di Melita, o di uno o più dei suoi partner per il roaming ed è, con elevata probabilità e/o secondo l’opinione ragionevole di Melita, causata dall’utilizzo del servizio da parte del Cliente.
      3. Nonostante la sospensione del servizio, il Cliente rimane obbligato a pagare le spese fisse e quelle derivanti dall’utilizzo, incluse, ma non limitate a, le commissioni mensili, o le commissioni minime, come applicabili.
    8. Qualsiasi Cliente a cui è stato risolto o cessato il Contratto e che desidera ripristinare i propri Servizi deve pagare tutti gli importi in sospeso a suo nome, oltre a un onere di riconnessione come specificato nell’Allegato B – Elenco dei costi.
  7. Responsabilità
    1. Con l’eccezione delle responsabilità per morte o lesioni personali:
      1. Nessuna delle Parti sarà responsabile di eventuali perdite indirette, speciali o consequenziali o danni indiretti, costi o spese di qualsiasi tipo e comunque causati (compresi, ma non limitati a, perdite di profitti, entrate o affari, perdita di contratti, perdita di avviamento, perdita o corruzione di dati o perdita di ricavi) e
      2. In caso di responsabilità legata alla fornitura del Servizio derivante dal presente Contratto da parte di Melita, la responsabilità è applicabile solo ai danni diretti, personali e a taluni danni che il Cliente ha subito, con l’esplicita esclusione del risarcimento di qualsiasi danno indiretto o immateriale e/o danni commerciali, perdite di affari o di fatturato, perdite di dati. L’importo dell’indennizzo che Melita è tenuta a pagare alle condizioni sopra menzionate è strettamente limitato all’equivalente di un canone mensile. 
  8. Costi e canoni
    1. Il Cliente dovrà pagare a Melita, per i Servizi, le spese specificate nel modulo d’ordine.
    2. La fatturazione inizierà alla data di attivazione del servizio da parte del Cliente sul “Portale IoT Melita” o a novanta (90) giorni dalla consegna del pacchetto SIM al Cliente, a seconda di quale condizione si verifichi per prima. Il Cliente sarà tenuto a pagare i canoni di servizio mensili per l’utilizzo del Servizio fornito, come stabilito da Melita.
    3. Tutti i canoni di servizio mensili devono essere fatturati al Cliente tramite fatturazione elettronica insieme a ogni altra spesa sostenuta durante l’utilizzo di tale Servizio, inclusi gli importi dovuti per l’uso e altre spese non ricorrenti oltre alle eventuali spese una tantum applicabili. Tali costi e canoni di servizio iniziano alla data in cui è fornito il Servizio, come specificato al punto 8.2, e devono essere pagati entro la data di scadenza indicata sulla fattura. Tutti i canoni e i costi del servizio sono indicati al netto dell’IVA, e al netto di qualsiasi altra imposta eventualmente dovuta, se non diversamente specificato in altri termini e condizioni applicabili o offerte. Se si richiede di ricevere una fattura cartacea, è possibile che per tale servizio venga applicata una commissione mensile per fatturazione cartacea come indicato nell’Allegato B – Elenco dei costi. Se si riceve la fattura per posta, essa verrà spedita all’ultimo indirizzo fisico noto, e da parte nostra la fattura sarà considerata ricevuta a partire dal giorno feriale successivo.
    4. Il Cliente continuerà a essere responsabile di tutti i costi del Servizio riferiti al periodo che va dal momento della richiesta di risoluzione del Servizio all’effettiva cessazione del Servizio. Lo stesso vale in caso di sospensione del Servizio, qualora la stessa sia stata causata dal Cliente. Ciò non pregiudica quanto stabilito dalle clausole 6.3 e 6.5 del presente Contratto.
    5. Il Cliente dovrà pagare l’intero importo di ciascuna fattura entro la data di scadenza. Rimane stabilito che al Cliente vengono concessi dieci (10) giorni lavorativi dal ricevimento della fattura per inviare a Melita richieste scritte relative a tale fattura via e-mail all’indirizzo support@melita.io. Trascorso tale termine, se la fattura non viene contestata, sarà considerata accettata dal Cliente e il pagamento dovrà essere effettuato entro la data di scadenza.
    6. Melita ha il diritto di modificare in qualsiasi momento la frequenza della fatturazione, a condizione che al Cliente ne venga data notifica scritta con trenta (30) giorni di preavviso. Nel caso in cui Melita identifichi un errore, dovrà emettere nuovamente tale fattura.        
    7. Le fatture non pagate alla scadenza maturano interessi a partire dal giorno successivo al giorno in cui il pagamento era dovuto fino al giorno in cui viene effettuato, oltre a una Commissione per ritardato pagamento come stabilito nell’Allegato B – Elenco dei costi. Gli interessi sono calcolati al tasso del sette percento (7%) rispetto al tasso di riferimento della Banca centrale europea annuale.
    8. Il Cliente sarà inoltre responsabile di tutti i costi sostenuti da Melita (ivi compresi i costi legali e giudiziari) per il recupero di qualsiasi pagamento non ricevuto alla scadenza.
    9. I pagamenti del Cliente a Melita devono essere effettuati tramite mandato di addebito diretto e/o carta di credito pre-autorizzata (PACC). Qualora il Cliente decida di pagare utilizzando metodi alternativi, che comprendono i pagamenti effettuati tramite il portale IoT Melita e/o tramite Internet Banking o carta, Melita si riserva il diritto di addebitare una Commissione di pagamento mensile come da Allegato B – Elenco dei costi. Qualsiasi pagamento che non sia autorizzato dalla vostra banca sarà soggetto a una Commissione di pagamento e/o inversione contabile.
    10. I canoni e gli addebiti per l’utilizzo del/i Servizio/i saranno legalmente dovuti e riscuotibili fino alla data di disconnessione/cessazione. Se disconnettiamo il/i vostro/i Servizio/i per il mancato pagamento dei canoni e degli addebiti da voi dovuti in relazione al vostro abbonamento, avremo il diritto di recuperare presso di voi la Commissione di risoluzione anticipata come descritto nella clausola 6.3, tutti i costi di riscossione, gli interessi non eccedenti il massimo consentito dalla legge, le spese legali e le eventuali commissioni per i ritardi di pagamento e le spese di disconnessione, applicabili in quel momento, come specificato nell’allegato B – Elenco dei costi.
  9. Protezione dei dati
    1. In relazione all’utilizzo del Servizio, Melita tratterà i dati personali del Cliente in conformità con le leggi maltesi e tutte le altre leggi applicabili.
    2. I “Dati personali” comprendono nome, cognome, indirizzo, carta d’identità (numero di identificazione), numero/i di contatto, indirizzo e-mail, informazioni sul pagamento, interessi e preferenze dell’utente in relazione al servizio o qualsiasi altra informazione identificabile a seconda del servizio da voi richiesto. I dati personali possono anche essere generati attraverso l’utilizzo del Servizio da parte del Cliente.
    3. Melita utilizza i vostri Dati personali per fornire i prodotti e i servizi di Melita, per finalità di: i) Inoltro delle chiamate; ii) Soddisfazione del cliente; iii) Fatturazione e pagamenti, iv) Riparazioni, manutenzione, notifica di interruzioni e programmazione degli appuntamenti.
    4. Melita può trattare i vostri dati personali per finalità di marketing diretto e potrebbe inviare informazioni sui propri prodotti e servizi che riteniamo possano essere di vostro interesse.
    5. Potremmo aver bisogno di condividere i vostri dati personali con altri operatori di comunicazioni elettroniche autorizzati, autorità pubbliche o forze dell’ordine e con terze parti che forniscono servizi a Melita.
    6. Avete il diritto di accedere a, rettificare e trasferire i vostri dati personali detenuti da Melita.  È inoltre possibile chiedere a Melita di cancellare i dati personali che detiene su di voi o opporsi al trattamento dei propri dati personali laddove le condizioni lo consentano.
    7. È possibile modificare le proprie preferenze tramite il proprio account sul portale IoT Melita e rivedere le impostazioni del proprio profilo.
    8. Per qualsiasi domanda relativamente al trattamento dei dati personali da parte nostra può essere rivolta al responsabile della protezione dei dati di Melita via e-mail all’indirizzo dpo@melitaltd.com o tramite posta al responsabile della protezione dei dati: Data Protection Officer, Gasan Center, Triq il-Merghat, Zona 1, Central Business District , Birkirkara, CBD1020 Malta
    9. Il presente Contratto è retto dalle leggi di Malta. Per una panoramica più dettagliata sulla politica di trattamento dei dati personali, rimandiamo al sito https://www.melita.io o, in alternativa, è possibile ottenerne una copia presso uno dei nostri punti vendita.
  10. Reclami
    1. 10.1 Melita si impegna a risolvere entro il più breve tempo possibile qualsiasi reclamo che il Cliente possa sollevare relativamente al Servizio. Contattare il nostro servizio di assistenza all’indirizzo support@melita.io.
  11.  Fornitura del pacchetto SIM
    1. Melita fornisce il pacchetto SIM necessario per l’utilizzo dei servizi di Melita IoT.
    2. Per la fornitura del pacchetto SIM, Melita si impegna a rispettare le date di consegna comunicate. Tuttavia, la puntualità della consegna dipende dai nostri partner terzi, ed è pertanto al di fuori del controllo di Melita. Melita non si assume alcuna responsabilità per eventuali scostamenti dalle date di consegna comunicate. In caso di ritardi, il Cliente concede a Melita un periodo di tolleranza di almeno tre (3) settimane per porvi rimedio. Il Cliente può recedere dal contratto in questione dopo la scadenza di tale periodo di tolleranza trasmettendo una comunicazione scritta a Melita. Non è previsto alcun risarcimento per danni o perdite derivanti dall’inadempimento dopo la scadenza del periodo di tolleranza o quando il pacchetto SIM viene quindi consegnato.
    3. Le consegne parziali devono essere accettate dal Cliente.
    4. Melita può recedere dal presente Contratto nel caso in cui il Pacchetto SIM ordinato dal Cliente risultasse non disponibile sul mercato.
    5. Il Cliente è responsabile di tutto il resto dell’hardware necessario per fornire i servizi.
  12. Spedizione
    1. Se è stata richiesta la spedizione del pacchetto SIM, il rischio di smarrimento accidentale o deterioramento del pacchetto SIM si trasferisce al Cliente al momento della spedizione del pacchetto SIM al Cliente stesso, ma non oltre il momento in cui il pacchetto SIM lascia i locali di Melita o i suoi fornitori di servizi esterni. Ciò si applica anche nel caso in cui le Parti si siano accordate per una spedizione o una consegna senza imballaggio. Il trasporto di tutte le spedizioni, inclusi gli eventuali resi, è esclusivamente a rischio del Cliente.
  13. Garanzia
    1. Tutte le schede SIM nel pacchetto SIM fornito da Melita sono prodotte da terzi. Le specifiche tecniche della scheda SIM sono fornite da tali produttori. Come da consuetudine del settore, tali specifiche tecniche devono essere considerate approssimative e non rappresentano caratteristiche garantite. Il Cliente dovrà richiedere una conferma scritta prima di procedere con qualsiasi restituzione delle schede SIM.
    2. Il Cliente è tenuto a verificare le schede SIM contenute nei pacchetti SIM al momento della consegna. Eventuali reclami o obiezioni relativamente alla quantità o al tipo di schede SIM, o in relazione a difetti visibili esternamente, verranno presi in considerazione solo se verranno inviati a Melita per iscritto entro dieci (10) giorni dal ricevimento delle schede SIM.
    3. Melita deve essere informata immediatamente e per iscritto di altri difetti, al più tardi entro dieci (10) giorni dalla loro individuazione. Il mancato rispetto di tale termine può comportare l’esclusione di altri reclami in garanzia. In caso di reclami giustificati, il Cliente ha diritto alla rettifica o alla sostituzione.
    4. Il Cliente non ha il diritto di reclamo per alcun difetto nel caso in cui tali difetti costituiscano solo una deviazione insignificante dalle funzionalità o una compromissione insignificante dell’usabilità.
    5. Le richieste di risarcimento danni in cui il Cliente potrebbe incorrere in seguito alla riparazione o alla sostituzione delle schede SIM, in particolare i costi di trasporto, viaggio, manodopera e materiali, sono escluse, nella misura in cui tali spese siano aumentate dal fatto che le schede SIM fornite sono state spostate in un luogo diverso dalla sede del Cliente.
  14. Rivendita di servizi
    1. Il Cliente ha il diritto di rivendere i servizi IoT di Melita ai propri clienti finali inserendo il servizio IoT Melita come parte integrante di una soluzione completa IoT/M2M per i propri clienti finali. In nessun caso il Cliente commercializzerà, quoterà e fatturerà il servizio Melita IoT come un articolo separato. Con la presente, il Cliente conferma di aver ottenuto tutte le autorizzazioni normative necessarie e di essere in regola con tutti gli obblighi di notifica relativi alla fornitura dei Servizi nel paese specifico. Il Cliente è tenuto a informare Melita in merito a qualsiasi sub-fornitura di Servizi non in linea con il presente Contratto.
    2. In caso di dubbi sull’accettazione da parte di Melita della rivendita dei Servizi, il Cliente è tenuto a consultare Melita per iscritto. In tal caso, il Cliente ha il diritto di rivendere i Servizi solo dopo una risposta positiva da parte di Melita. 
  15. Roaming
    1. Il servizio può essere utilizzato al di fuori di Malta, tuttavia l’accesso alle reti estere dipenderà dagli accordi commerciali e tecnici in essere tra gli operatori esteri e Melita. 
    2. La selezione dei partner per il roaming, o la modifica del partner in roaming durante il periodo di validità del Contratto, è a discrezione di Melita o dei partner selezionati. Il Cliente ha diritto ai servizi di rete in determinati paesi compatibilmente con la struttura di prezzo selezionata, come concordato tra le Parti.
    3. I Servizi sono geograficamente limitati alla ricezione e alla trasmissione della rete gestita dai partner di roaming. Sebbene insieme ai nostri partner miriamo a selezionare sempre la rete più potente tra quelle disponibili in ciascun paese nel contesto degli accordi quadro con i partner di roaming, il Cliente accetta che i servizi siano soggetti allo stato attuale della tecnologia con i relativi limiti, comprese le limitazioni geografiche, e quindi che i Servizi potrebbero non essere sempre disponibili ovunque. Di conseguenza, i Servizi sono soggetti a restrizioni causate da circostanze tecniche che non sono sotto il nostro controllo. Sono pertanto esclusi eventuali reclami da parte del Cliente, che comprendono ma non si limitano a, danni e ricorsi causati dalla mancanza della completa disponibilità della rete nazionale.
  16. Disposizioni varie
    1. Melita può trasferire i propri diritti e doveri come definiti dal presente Contratto, previa comunicazione. Il Cliente non può trasferire i propri diritti o obblighi come definiti dal presente Contratto.
    2. Il presente Contratto contiene l’intera pattuizione stipulata tra voi e noi e qualsiasi accordo precedente relativo al Servizio da fornire ai sensi del presente, è revocato dal presente Contratto. Nulla di ciò che vi viene detto da noi o per nostro conto fa parte del presente Accordo. Se per qualsiasi motivo, uno o più termini del presente Contratto non possono essere applicati o invocati, tutti gli altri termini del presente Contratto rimangono validi e vincolanti.
    3. Le Parti si impegnano a considerare riservati i contenuti del Contratto in essere tra le Parti. Entrambe le Parti possono utilizzare le informazioni riservate solo ai fini del presente Contratto. Nessuna delle Parti può pubblicare o trasmettere a terzi informazioni riservate senza il previo consenso dell’altra Parte. Le informazioni sono considerate riservate se la parte che le ha prodotte le ha contrassegnate come confidenziali o se la riservatezza di determinate informazioni dipende dalle circostanze. In caso di dubbio, tutte le informazioni sono da considerarsi riservate. Le informazioni già note alle Parti al momento della ricezione delle informazioni stesse, o rese note da una terza parte non vincolata dall’obbligo di mantenere la riservatezza, o che erano già pubblicamente note al momento del trasferimento o successivamente senza violazione di questo accordo di riservatezza non sono da considerarsi riservate. Le informazioni che le Parti concordano di divulgare sono esenti da questo obbligo di riservatezza e di non divulgazione delle informazioni previsto dal Contratto. Gli affiliati e i subappaltatori sono tenuti a obblighi di riservatezza simili a quelli previsti nella presente clausola.
    4. A prescindere da eventuali subappalti concordati tra le Parti, nessuna delle Parti può addebitare, cedere o altrimenti disporre del Contratto o di una parte di esso senza il previo consenso scritto dell’altra Parte. Tuttavia, nel caso in cui una delle Parti venda o ceda parte o tutta la propria attività in qualsiasi modo, mediante vendita, fusione o assorbimento, il Contratto sarà trasferito insieme all’azienda (fatte salve le restrizioni commerciali applicabili). Le Parti si impegnano a informarsi reciprocamente per iscritto non appena viene presa la decisione di alienare l’azienda o parti di essa.
    5. I titoli degli articoli del Contratto hanno il solo scopo di fornire un riferimento e non influenzano l’interpretazione o la costruzione dello stesso.
    6. L’incapacità di una delle Parti di attuare un’esecuzione rigorosa di qualsiasi disposizione del presente Contratto, o di esercitare qualsiasi diritto o rimedio a cui ha diritto ai sensi o in connessione con il presente Contratto, non costituirà una rinuncia al Contratto stesso, e qualsiasi rinuncia a qualsiasi rivalsa per inadempienza non costituisce una rinuncia a qualsiasi rivalsa per inadempienza successiva.
    7. Fatte salve le altre disposizioni contenute nel presente Contratto, le comunicazioni devono avvenire in forma scritta e devono essere consegnate a mano, via e-mail o per posta, al Cliente presso la propria sede legale o a Melita presso Gasan Center, Triq il-Merghat, Zona 1, Central Business District, Birkirkara, CBD1020 Malta. Qualsiasi comunicazione scritta spedita da Melita al Cliente è considerata ricevuta dal giorno feriale successivo.
    8. Melita non può essere ritenuta responsabile per le offerte relative alla fornitura del Servizio rese disponibili in luoghi diversi rispetto al proprio sito Web, pubblicità o pubblicazioni o per eventuali promesse, dichiarazioni, rinunce, indulgenze o altre presunte variazioni del presente Contratto, se non sono confermate per iscritto da un rappresentante autorizzato di Melita.
    9. Il presente Contratto è regolato da e interpretato in base alle leggi della Repubblica di Malta. Le Parti si sottomettono alla giurisdizione dei tribunali di Malta.
    10. La presente traduzione in Italiano è fornita con la sola finalità di offrire un riferimento.

Allegato B – Tabella dei costi

Spese di disconnessione50€
Commissione per ritardato pagamento5€
Commissione di pagamento e/o di inversione contabile.15€
Commissione mensile per fatturazione cartacea5€
Costo per la sostituzione della SIM danneggiata/smarrita/rubata5€

Allegato C – Assistenza al cliente e dettagli dell’account

Per ricevere assistenza si prega di contattare Melita a uno dei seguenti recapiti: