IoT per la pinta perfetta

Articolo

Uno dei molti piaceri della vita in tutto il mondo è gustarsi una birra ghiacciata nel proprio locale preferito. Pochi conoscono però le complessità logistiche che sono insite al ricevere e servire una pinta perfetta.

Nella maggioranza dei mercati la birra alla spina viene fornita a bar e ristoranti in barilotti –contenitori in acciaio inossidabile dotati di una valvola a chiusura automatica che consente all‘anidride carbonica di spingere la birra fuori dal tappo.  

Sembra una cosa abbastanza semplice ma il processo di distribuzione e gestione della birra alla spina è complesso poiché i barilotti sono contenitori riusabili costosi che vengono raccolti dai distributori di birra per essere puliti e riempiti di nuovo di birra. 

Una sfida che sa di birra

Storicamente circa il 10% dei barilotti di birra viene perduto ogni anno, e il costo di questa perdita diventa una spesa ingente per le aziende produttrici di birra. Alle volte delle cattive condizioni di stoccaggio e altre variabili rappresentano circostanze che portano allo spreco e/o alla contaminazione della birra. 

IoT salva la pinta

Fino a qualche anno fa, i fabbricanti di birra non avevano altra scelta che non assorbire la spesa derivante dalla perdita del 10% dei loro barilotti. Recentemente però, è stata sviluppata una soluzione basata su IoT che comporta semplicemete attaccare dei sensori intelligenti ai barilotti di birra. I sensori intelligenti sono in grado di monitorare e fornire in tempo reale ai produttori, la visibilità di tutti I loro barilotti, in qualsiasi momento e in ogni posto si trovino, non importa quanto remoto. Tale soluzione non solo comporta una significativa riduzione delle spese per la perdita dei barilotti ma riesce anche ad allargare i confini aiutando la risoluzione della sfida successiva – il monitoraggio delle condizioni interne dei barilotti.

Dato che la birra contenuta nei barilotti è più preziosa dei barilotti stessi, risulta importante per i produttori di birra non solo essere in grado di monitorare il posto dove si trovano i barilottii ma anche disporre della piena visibilità delle condizioni al loro interno.

Un’estensione dell’attuale soluzione IoT per il monitoraggio dei barilotti consente adesso di avere una piena visibilità in tempo reale del volume all’interno di un barilotto, della sua temperatura e delle sue condizioni complessive. 

Dei dispositivi intelligenti, posizionati all’interno dei barilotti, raccolgono  dati in tempo reale mentre i barilotti viaggiano in tutta la catena di approvvigionamento, trasmettendo questi dati alla piattaforma software della soluzione IoT del birrificio. E’ stato dimostrato che i dati in tempo reale provenienti dall’interno dei barilotti sono in grado di cambiare iI gioco per l’industria della birra garantendo che i locali di ristorazione non finiscano mai la loro scorta di birra e che essa venga servita sempre in pinte in condizion ottimali.

Usando le ultimissime scoperte nell’ambito delle telecomunicazioni mobili e dell’ IoT i birrifici possono adesso trarre vantaggio da tali utili infornazioni, che li rendono in grado di prendere delle decisioni altamente informate per ottimizzare la propria efficienza, aumentare la produttività e diminuire l’impronta ecologica.

Questa soiluzione che viene offerta da melita.io,aiuta i birrifici a ridurre le perdite e le spese, ma anche ad aumentare le vedite rendendoli in grado di dare il via al riordino automatico quando il volume nei barilotti raggiunge una certa quota. I birrifici possono anche dare uno sguardo alle condizioni in cui è tenuta la loro birra all’interno dei barilotti. Ciò comprende il ciclo di vita della birra e la possibilità di avvisare bar e ristoranti riguardo alla scadenza della birra o al fatto che essa sia stata contaminata e non sia più salvabile. Questo garantisce che il consumatore finale sia sempre servito ricevendo birra di buona qualità in condizioni ottimali.

La soluzione totale IoT proposta da melita.io riduce gli sprechi sia in termini di barilotti che non vengono più persi che per ciò che riguarda la birra stessa che non va più a male. Essa contribuisce anche a ridurre in maniera significativa l’impronta elcologica dei birrifici ottimizzando i percorsi di consegna fisica della birra. Essenzialmente essa aiuta a migliorare le preferenze e la fedeltà per ogni marca di birra a causa del fatto che il prodotto raggiunge sempre il consumatore finale nelle migliori condizioni.

Per saperne di più su come melita.io possa aiutare la vostra attività a trarre vantaggio dalla potenza di Internet delle Cose, contattateci.

Vuoi capire come funziona?Ordina gratuitamente il nostro kit di prova M2M

Che tu stia testando nuovi dispositivi o costruendo una prova di fattibilità per un cliente, il piano test M2M ti consente di partire immediatamente. Prova tutte le funzioni di connettività richieste dalla tua applicazione tramite un kit di prova che include 10 schede SIM con dati e SMS condivisi tra loro.

Gratis 10 schede SIM da 100 MB e 100 SMS condivisi per 90 giorni.