La gestione dei rifiuti

Articolo

Melita ha ideato una soluzione con la tecnologia di Internet delle Cose in cui dei sensori vengono attaccati a dei cassonetti o cestini pubblici, monitorando se essi abbisognano di essere svuotati o se necessitano di manutenzione – riducendo in modo significativo le risorse necessarie a tenere liberi dai rifiuti gli spazi pubblici.

Dato che la gestione dei rifiuti è diventata sempre più importante, le istituzioni responsabili hanno bisogno di fare un passo in avanti ed assicurare dei sistemi efficaci che facciano risparmiare sia tempo che risorse economiche. I centri per sbarazzarsi dei rifiuti ed il loro riciclaggio stanno diventando sempre maggiormente più disponibili, anche se le spese di mantemimento di questi servizi richiede delle strutture operative affidabili. 

Per evitare che i cassonetti o i cestini dei rifiuti strabocchino deve essere controllata costantemente la loro capacità ed essi devono essere svuotati regolarmente. Affidarsi semplicemente alle risorse umane per il monitoraggio di questo processo si è rivelata una cosa lunga ed inefficiente. Fortunatamente, la tecnologia di Internet delle Cose può facilitare tale processo e consentire una migliore gestione delle risorse umane.

Melita ha ideato una soluzione tecnologica con Internet delle Cose in cui dei sensori vengono attaccati ai cassonetti o ai cestini, monitorando quanto essi siano pieni, misurando i cambi delle temperature (che possono indicare un incendio) ed i movimenti (che potrebbero indicare tentativi di furto). I dati raccolti dai sensori vengono trasmessi tramite la Rete a banda stretta di Internet delle Cose di Melita (NB-IoT) all’azienda che gestisce i rifiuti. Sulla base di questi dati l’azienda può distribuire le risorse umane necessarie, evitando viaggi inutili. I sensori, che sono alimentati da batterie a lunga durata sono compatibili con la Rete a Banda Stretta di Internet delle Cose e vengono attaccati ai cassonetti ed ai cestini in tutta Malta – dalle spiagge ai centri dei villaggi ed alle zone pubbliche, creando un sistema efficiente e connesso. 

I vantaggi di questo Sistema sono molteplici. Per prima cosa, esso consente una gestione migliore delle risorse da parte delle aziende deputate alla gestione dei rifiuti. Secondariamente, si aiuta la riduzione di emissioni nocive nell’ambiente e si riducono i costi del carburante a causa di una serie minore di viaggi inutili. In sostanza, avere sempre dei cassonetti o dei cestini dei rifiuti vuoti incoraggia i consumatori a smaltire in maniera corretta i propri rifiuti, evitando l’accumulo di immondizia. 

Per saperne di più su come melita.io possa aiutare la vostra attività commerciale ad approfittare della potenza di Internet delle Cose, contattateci

Vuoi capire come funziona?Ordina gratuitamente il nostro kit di prova M2M

Che tu stia testando nuovi dispositivi o costruendo una prova di fattibilità per un cliente, il piano test M2M ti consente di partire immediatamente. Prova tutte le funzioni di connettività richieste dalla tua applicazione tramite un kit di prova che include 10 schede SIM con dati e SMS condivisi tra loro.

Gratis 10 schede SIM da 100 MB e 100 SMS condivisi per 90 giorni.